F@cile CAF «Senza zaino», al via la sperimentazione nelle scuole

Hanno aderito alla sperimentazione 23 scuole di diversi ordini e grado. Il processo di autovalutazione dovrà concludersi entro il 28 febbraio con la consegna del RAV e entro la fine di aprile con la predisposizione del piano di miglioramento.

Le scuole sperimentano l’utilizzo del modello CAF, integrato con i principi del Modello Senza Zaino, realizzando il processo di autovalutazione e definizione del miglioramento guidato dalla piattaforma F@cile CAF e con il supporto a distanza degli esperti del Centro risorse nazionale CAF. A valle di questa prima esperienza la piattaforma, rivista a seguito della sperimentazione, sarà resa disponibile a tutte le scuole della Rete Senza Zaino.

La Opens external link in new windowpiattaforma F@CILE CAF, con le proprie funzionalità di supporto (FAQ, bacheca, help desk), integrata con le “Note di accompagno al modello CAF EDU”, ha un accesso dedicato alle scuole SZ e i riferimenti ai principi del SZ sono espressamente segnalati nelle schede attività relative allo studio del Modello CAF e richiamati in tutti gli strumenti in cui le scuole si confrontano con gli esempi del Modello CAF (tabelle di raccolta e analisi delle evidenze, registro di valutazione individuale, Format Rapporto di Autovalutazione).

L’obiettivo è quello di guidare il gruppo di autovalutazione a riflettere sugli approcci attuati e su quelli da attuare per raggiungere i risultati di performance attesi valorizzando adeguatamente anche il lavoro svolto nell’attuazione del Modello SZ.

Opens external link in new windowPer saperne di più

Ultimo aggiornamento:  20/12/2017

Note legali e Privacy