Gli indicatori della performance: un test per il benchmarking dei servizi delle Grandi Città

30 giugno 2014 - Il Dipartimento della funzione pubblica presenta i primi risultati dell'analisi pilota sugli indicatori utilizzati in 12 città italiane per la misurazione e la valutazione dei servizi


Il documento "Gli indicatori per la misurazione e la valutazione della performance dei servizi nelle Grandi Città" illustra lo stato dell'arte di un'analisi pilota sugli indicatori per la misurazione e la valutazione della performance dei servizi in uso in 12 città italiane: Bari, Bologna, Cagliari, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino, Trieste e Venezia.

Il Rapporto nasce dal percorso che le amministrazioni hanno realizzato tra novembre 2013 e maggio 2014 nell’ambito dell’Iniziativa Grandi Città del progetto Valutazione delle Performance. Il lavoro di comparazione e di condivisione dei Key Performance Indicator (KPI) ha consentito, attraverso la metodologia del benchmarking, di individuare e di definire un set di indicatori pilota per la misurazione e la valutazione della performance dei servizi erogati dalle amministrazioni in 5 aree di intervento: gli asili nido, l’assistenza domiciliare e i servizi di residenzialità, la manutenzione ordinaria delle strade, i servizi tributari (ICI-IMU; TARSU-TARES), i servizi di sicurezza stradale.

Il documento presenta la descrizione del processo di raccolta, analisi, selezione e condivisione del KPI e le evidenze emerse nel corso della prima rilevazione sui servizi assunti a campione per il test. La classificazione in gruppi omogenei delle città e il loro posizionamento per ogni servizio erogato, in base agli specifici indicatori identificati, consente di confrontarsi con comuni simili per caratteristiche della popolazione e dei servizi.

La metodologia illustrata permette in definitiva di riflettere su come migliorare i propri sistemi di pianificazione, misurazione e valutazione della performance: lo sviluppo di indicatori di performance management dei servizi è, infatti, una risorsa essenziale per generare dati pertinenti ed affidabili, adeguare le tempistiche di raccolta, assumere criteri di rilevazione comparabili con altre realtà, valutare la performance dell'amministrazione sulla base di criteri non autoreferenziali e fornire occasioni di apprendimento per il miglioramento organizzativo.

Scarica il documento di sintesi "Gli indicatori per la misurazione e la valutazione della performance dei servizi nelle Grandi Città".

Oltre alla performance dei servizi, nell’ambito dell’iniziativa "Grandi Città" è stata avviata un’ulteriore attività dedicata alla definizione, implementazione e valutazione della strategia e del governo della performance delle aziende partecipate. L’attività prevede una mappatura iniziale di quelle che sono le partecipazioni aziendali delle grandi città, cui farà seguito il confronto tra le strategie e le metodologie di governo presso le diverse amministrazioni comunali, per arrivare, infine, a una prima sintesi dei punti di forza e delle criticità riscontrate.

Il Progetto Valutazione delle Performance del Dipartimento della funzione pubblica è  finanziato dal Fondo Sociale Europeo PON “Governance e Azioni di Sistema”, Programmazione 2007/2013, Asse E – Capacità istituzionale, Obiettivo specifico 5.3, ed è realizzato con la collaborazione di FormezPA.

Ultimo aggiornamento:  20/12/2017

Note legali e Privacy