Il percorso F@cile CAF EDU 2017 presentato a Napoli

07 giugno 2017 – Martedì 30 maggio 2017 il Centro Risorse Nazionale CAF è stato presente a Città della Scienza in occasione di FierIDA e ha presentato il percorso F@cile CAF EDU 2017 che vede coinvolti 38 CPIA distribuiti su tutto il territorio nazionale.

Attraverso il percorso F@cile CAF EDU 2017, il Centro Risorse Nazionale CAF, offre la possibilità di effettuare il processo  di autovalutazione e il miglioramento con la piattaforma F@CILE CAF.

Il Percorso proposto dal Centro Risorse Nazionale CAF è strutturato in modo da fornire supporto al personale scolastico coinvolto, trasferendo conoscenze e competenze utili a realizzare un processo di autovalutazione in vista del prossimo coinvolgimento nel processo di ricerca del miglioramento a livello nazionale.

La piattaforma F@CILE CAF fornisce una guida on line all’esecuzione del processo di autovalutazione e miglioramento. Conduce alla realizzazione sia del Rapporto di Autovalutazione che  del relativo Piano di miglioramento.

Attraverso la piattaforma si accede a un percorso modulare. Ciascun modulo è accompagnato da tutte le informazioni necessarie e da una serie di materiali e strumenti, anche in video, pensati per supportare tutte le attività da realizzare, a partire dalla pianificazione operativa che è necessario svolgere in fase di avvio.

Le Amministrazioni possono fruire, inoltre, in caso di necessità, di un servizio di help desk rivolgendo le proprie richieste di chiarimento agli esperti del Centro Risorse CAF.

Alla piattaforma si accede chiedendo l’adesione (inviando una mail a caf@formez.it) ed ottenendo le credenziali di accesso. Il processo di autovalutazione e miglioramento si realizza in un massimo di 6 mesi dalla ricezione delle credenziali di accesso. In ogni caso la permanenza in piattaforma non potrà andare oltre dicembre 2017.

Il giorno lunedì 3 luglio 2017 è previsto un webinar in cui verranno condivise le prime esperienze di applicazione del modello e forniti ulteriori dettagli operativi sull’avanzamento delle attività.

I CPIA coinvolti riceveranno a breve l’informativa per la partecipazione.

Ultimo aggiornamento:  11/10/2017

Note legali e Privacy