La procedura europea "CAF External Feeback"

La Procedura europea "CAF External Feedback” messa a punto, nell'ambito del CAF Network europeo, da un working group formato dai rappresentanti di EIPA ed EFQM e dei paesi membri Belgio, Danimarca, Italia e Slovenia, maggiormente coinvolti nell’implementazione del CAF a livello nazionale, introduce una nuova prospettiva nelle organizzazioni permettendo di:

  • verificare se l’organizzazione sta applicando correttamente i principi del Total Quality Management;
  • supportare il livello di motivazione e rafforzare l’entusiasmo verso le azioni di miglioramento;
  • promuovere la valutazione tra pari e il benchlearning.

Per approfondire i contenuti della procedura, i requisiti e le fasi della partecipazione, i documenti da presentare, è possibile consultare:

Nelle pagine del CRCAF e nella pagina autovalutazione è possibile trovare il know how (in termini di guide, strumenti, documentazione) messi a disposizione dal centro per applicare il modello CAF.

Come partecipare

In fase di candidatura le amministrazioni possono scaricare il modulo di candidatura, compilarlo, scannerizzarlo ed inviarlo a: undefinedcef(at)formez.it

In fase di iscrizione alla procedura le amministrazioni presenteranno:

Verificati i requisiti di ammissibilità le amministrazioni compileranno e invieranno:

Gli esiti della procedura

Il bilancio di attuazione della Procedura nel 2011.

Il bilancio di attuazione della Procedura nel 2012.

Il bilancio di attuazione della Procedura nel 2013.

Il bilancio di attuazione della Procedura nel 2014.

Il bilancio di attuazione della Procedura nel 2015.

 

Elenco delle amministrazioni “Effective CAF User” che hanno ottenuto l’attestazione dal 2010 al 2016.

Per info e contatti

Per avere informazioni sulla procedura, per l'invio della documentazione necessaria alla partecipazione è possibile scrivere a undefinedcef(at)formez.it

Ultimo aggiornamento:  14/04/2017